REGOLAMENTO

SOCIETÀ ITALIANA DI NEONATOLOGIA INFERMIERISTICA

Regolamento della Società Italiana di Neonatologia Infermieristica – SIN INF

Approvato a Milano il 8 aprile 2019

Consiglio Direttivo 2019 (pro tempore)

Denis Pisano (Presidente), Roberta Guardione (Consigliere), Anna Maria Battan (Consigliere), Elena Bernabei (Consigliere), Giovanna Cuomo (Tesoriere), Elena Nicoletta Bezze (Socio Cooptato)

Art. 1 OBBLIGHI ISTITUZIONALI

La SIN INF ottempera ai suoi obblighi istituzionali di cui all’art.3 dello Statuto:

  • istituendo Task-force, Gruppi di Studio a progetto, collaborando con la SIN e altre Società Scientifiche;
  • organizzando Congressi Nazionali di Neonatologia Infermieristica, Convegni, Corsi di aggiornamento, Corsi di Formazione Continua (a distanza o residenziali) o altre adunanze a carattere regionale o interregionale;
  • promuovendo dibattiti su temi di interesse infermieristico-neonatologico o che interessano la salute materno-infantile;
  • collaborando alla programmazione nazionale e regionale relativa all’area materno-infantile ed alla elaborazione degli ordinamenti e della normativa per i profili professionali attinenti all’assistenza neonatologica di concerto con gli Ordini Professionali;
  • promuovendo e finalizzando l’attività di ricerca, istituendo o gestendo Premi Scientifici;
  • provvedendo a pubblicazioni tecnico-scientifiche e a tutte quelle altre azioni che siano utili agli scopi statuari.

Art. 2   SOCI

I soci della SIN INF, così come previsto dall’art.4 dello Statuto, vengono distinti in:

  • Soci Ordinari (Laureati in Infermieristica e in Infermieristica Pediatrica e titoli equipollenti)
  • Soci Sostenitori
  • Soci Onorari

Art. 3   SOCI ORDINARI – ISCRIZIONE

L’ammissione a Socio Ordinario si ottiene con la compilazione di un form disponibile sul sito della SIN (www.neonatologia.it > diventa socio). L’iscrizione prevede il versamento della quota associativa annuale attuabile secondo le indicazioni della segreteria amministrativa. L’accoglimento della domanda di iscrizione spetta al Consiglio Direttivo (CD) della SIN INF ed è legata al possesso dei requisiti. La quota annuale verrà restituita in caso di non ammissione.

Art. 4   SOCI ORDINARI – VOTO

Tutti i soci ordinari hanno diritto di esercitare il voto attivo secondo quanto previsto dallo statuto. Soltanto i Soci Ordinari hanno diritto all’elettorato passivo. Il diritto di voto attivo va sempre ed in ogni caso esercitato di persona e non può essere delegato.

Art. 5   SOCI SOSTENITORI E SOCI ONORARI                                                   

I soci sostenitori, in numero non superiore al 20% del totale dei Soci Ordinari, sono appartenenti a professioni sanitarie che operano in contesti neonatologici; Hanno diritto di voto e sono soggetti al pagamento della quota associativa annuale.

I Soci Onorari, in numero non superiore al 3% del totale dei Soci Ordinari, non hanno diritto di voto e sono esentati dal pagamento della quota associativa annuale. La nomina dei Soci Onorari è fatta dall’Assemblea Generale, su proposta motivata del CD o di almeno 50 Soci Ordinari.

Art. 6   DECADENZA DEI SOCI                                                 

Un Socio può essere considerato decaduto per: a) dimissioni volontarie, che devono essere inviate per iscritto al Presidente della Società; b) decadenza, pronunciata con giudizio insindacabile dal CD per motivi di grave scorrettezza professionale o scientifica; c) decadenza, pronunciata con giudizio insindacabile dal CD, per aver ripetutamente e dopo diffida scritta, disatteso e contrastato le direttive della Società; d) decadenza per mancato pagamento per tre anni consecutivi della quota associativa annuale.

Art. 7   DIRITTI-DOVERI DEI SOCI                                            

I Soci partecipano alle attività della Società e possono essere componenti dei Gruppi di Studio a progetto. Essi rappresentano, nel loro ambito di lavoro, la politica della Società e ne sostengono le finalità statutarie. Ogni Socio viene d’ufficio iscritto nel Gruppo Regionale di Residenza, tranne che per sua specifica diversa richiesta. I Soci si impegnano a sostenere e favorire lo sviluppo della neonatologia infermieristica su base regionale e nazionale, a ridurre la parcellizzazione delle energie, a tendere all’unificazione delle iniziative culturali e a partecipare al reperimento di fondi.

Art. 8   PATROCINIO                                 

Il patrocinio della Società verrà dato solo a quei convegni o riunioni che, oltre ad essere meritevoli per l’impegno culturale e scientifico, rispettino i criteri stabiliti preventivamente dal CD. I Soci che intendano ricevere il patrocinio per una loro iniziativa dovranno farne domanda scritta al Presidente della SIN INF, allegando il programma preliminare, almeno quattro mesi prima dello svolgimento e comunque prima della stesura del programma definitivo. L’accoglimento della domanda di patrocinio spetta al CD, che può dare mandato al Presidente di deliberare direttamente in merito.

Art. 9   QUOTA ASSOCIATIVA

La quota associativa annua è fissata dall’Assemblea su proposta del CD. Deve essere versata dai Soci entro il 1 marzo dell’anno a cui si riferisce. In caso di mancata riscossione dopo il primo semestre il Tesoriere provvede a sollecitare il Socio con comunicazione personale; se il ritardo supera l’anno il Tesoriere invia al Socio un secondo avviso.

Tutte le quote associative entrano nella tesoreria nazionale della Società Italiana di Neonatologia (SIN) e sono nella disponibilità del Consiglio Direttivo della SIN INF. Eventuali spese eccedenti possono essere a carico della Società Italiana di Neonatologia previa autorizzazione da parte del CD della SIN.

Art. 10 SEGRETARIO DELLA SIN INF E RESPONSABILE SCIENTIFICO

Il CD nomina al suo interno: a) un Segretario che ha il compito di redigere i verbali del CD, dell’assemblea generale e di eventuali commissioni a cui partecipa con il Presidente; b) un responsabile scientifico che promuove, coordina e riferisce sui gruppi di studio a progetto e le task force.

Art. 11 TESORIERE

Il Tesoriere controlla il bilancio finanziario e gestisce i fondi della Società secondo le direttive del CD e prepara i bilanci da sottoporre all’approvazione del CD e dell’Assemblea nel corso del Congresso Nazionale. Per la realizzazione dei suoi compiti può avvalersi di servizi e consulenze esterne, preventivamente autorizzate dal CD. 

Art. 12 GRUPPI DI STUDIO A PROGETTO

Il CD può costituire GdS a progetto o task force per singole tematiche indicandone gli obiettivi specifici, la dimensione, l’ambito di lavoro, l’eventuale impegno finanziario ed il termine. Su indicazione del responsabile scientifico, il CD designa il responsabile del GdS a progetto, scelto fra i soci ed esperto nel settore di competenza. Il responsabile del GdS è tenuto a partecipare alle riunioni del CD quando convocato per discutere argomenti attinenti alla sua attività.  Possono far parte del GdS a progetto anche esperti non soci, indicati dal responsabile del GdS a progetto e ratificati dal CD.  I responsabili del GdS a progetto dovranno redigere una relazione annuale della loro attività da sottoporre all’approvazione del CD. Il CD provvederà nei modi e nei tempi che ad esso sembreranno opportuni alla pubblicazione degli atti e delle conclusioni del GdS.

Art. 13 CONGRESSO NAZIONALE

Il Presidente della SIN INF è il Presidente del Congresso. Il programma scientifico e gli aspetti pratico-organizzativi della manifestazione del Congresso sono definiti dal Consiglio Direttivo sulla base delle indicazioni ad esso pervenute dai membri del CD e dai referenti infermieristici regionali (RR). Il CD della SIN INF e i RR promuovono e facilitano l’invio di progetti, studi e ricerche da parte dei professionisti delle neonatologie italiane e destinati alla divulgazione congressuale.

Art. 14 ELEZIONI                                                                    

Il Presidente della SIN INF indice le elezioni che sono effettuate in concomitanza del Congresso Nazionale. La data delle elezioni deve essere comunicata a tutti i soci con almeno 120 giorni d’anticipo.

Le operazioni per l’elezione del Presidente e dei membri del CD sono curate dalla segreteria organizzativa del congresso. La candidatura a Presidente, Tesoriere, e consigliere dovrà pervenire al Presidente della SIN INF almeno 60 giorni prima della data delle elezioni e deve essere sostenuta dalla firma di almeno 20 soci in regola con le quote associative. I soci che si candidano a ricoprire qualsiasi carica nel Consiglio Direttivo devono essere in regola con le quote societarie al 31 dicembre dell’anno precedente rispetto a quello elettivo ed essere iscritti alla SIN o SIN INF da almeno 4 anni continuativi.

Art. 15 REFERENTI REGIONALI                                               

Secondo quanto previsto dall’art. 13 dello Statuto, il CD della SIN INF si avvale della collaborazione di uno o più RR.  Possono essere nominati RR tutti i soci della SIN INF in regola con le quote societarie ed iscritti alla SIN o SIN INF da almeno 2 anni.

I RR restano in carica per 3 anni per un massimo di due mandati. La nomina avviene nel corso del Congresso Nazionale e con comunicazione scritta del Presidente. Il mandato decorre dalla data della nomina stessa. Le domande di candidatura, corredate di curriculum professionale, vanno inviate via mail al Presidente della SIN INF almeno 30 giorni prima del Congresso Nazionale. Le candidature sono valutate dal CD secondo criteri di qualità scientifica del profilo e di esperienza maturata nell’ambito della neonatologia.

Ad ogni regione spetta 1 referente entro 50 soci, per un massimo di 3 soci a Regione.

Art. 16 RAPPORTI INTERNAZIONALI            

La Società può far parte di organizzazioni scientifiche internazionali, previa deliberazione del CD. La Società può partecipare ufficialmente a Congressi o manifestazioni scientifiche internazionali a mezzo di comitati rappresentativi, costituiti da uno o più delegati. La nomina di questi delegati ufficiali verrà fatta di volta in volta dal CD.

Art. 17 CONCORSI, PREMI ED AZIONI PROMOZIONALI            

Il CD della SIN INF può organizzare e gestire concorsi e premi che mirano allo sviluppo e al progresso della Neonatologia Infermieristica. Inoltre può promuovere la propria immagine, le nuove iscrizioni e altri eventi di neonatologia infermieristica attraverso l’uso dei Social Media.

Art. 18 MODIFICA DEL REGOLAMENTO

Il presente Regolamento può essere modificato dal CD della SIN INF anche a maggioranza su proposta di almeno un appartenente al CD o su proposta formulata da almeno cinquanta soci e trasmessa al CD. 

Il Presidente e Consiglio Direttivo

SIN INF – Società Italiana di Neonatologia Infermieristica